Protezione del patrimonio

Lo Studio assiste il privato e le famiglie relativamente a tutti gli aspetti, non soltanto di natura fiscale, relativamente a:

  • gestione del patrimonio immobiliare (compravendite, locazioni, assetti proprietari, pianificazione della successione)

  • gestione del patrimonio finanziario (analisi dei rendiconti bancari, selezione delle forme d’investimento, verifica dell’adeguatezza delle soluzioni proposte dagli intermediari finanziari in termini di rischio, diversificazione geografica e di prodotti)

  • pianificazione successoria (intestazione dei beni, passaggio generazionale)

  • verifica dell’adeguatezza delle coperture assicurative (in termini di copertura dei possibili rischi, dei massimali garantiti e delle condizioni di polizza)

  • esame della situazione previdenziale (calcolo della pensione prevista e conseguente valutazione dell’opportunità di ricorrere a forme di previdenza integrative)

N

Il patrimonio immobiliare

N

Il patrimonio finanziario

N

La previdenza

N

Il passaggio generazionale

Può esserti utile sapere

L'intestazione dei beni

 

Due sono le tipiche domande che ci vengono rivolte dai clienti: intesto i miei immobili personalmente oppure ad una società? A me oppure ai miei figli? E’ difficile fornire una risposta univoca, in quanto occorre effettuare una valutazione della situazione familiare, dell’esposizione al rischio imprenditoriale e non ultimo dei risvolti fiscali con un occhio non alle mode del momento ma ad un assetto che risulti funzionale nel lungo periodo.

La successione dell'imprenditore

La normativa fiscale italiana in materia di successioni ha vissuto fasi altalenanti, passando da aliquote elevate alla totale esenzione voluta dai governi più liberisti. Da alcuni anni risulta stabilizzata su aliquote assai contenute al confronto con il resto del mondo. Ma è soprattutto la norma che favorisce, rendendoli esenti, i passaggi generazionali a rivestire un grande interesse, specie nei confronti dei patrimoni di maggiori dimensioni. Gli accorgimenti necessari per la sua corretta applicazione sono quindi oggetto di una consulenza mirata in tal senso.

Gli imprenditori e la previdenza

La nostra sensazione è che gli imprenditori siano maggiormente concentrati sul presente dimenticandosi delle proprie esigenze di natura previdenziale una volta che inevitabilmente lasceranno il mondo del lavoro. Riteniamo pertanto importante suggerire loro gli opportuni provvedimenti per quantificare ed accantonare una congrua quota del loro reddito nelle forme ritenute di volta in volta più opportune in relazione alla composizione del loro patrimonio ed alle proprie esigenze familiari.

Richiedi un colloquio conoscitivo

Un incontro senza impegno

Perchè conoscersi di persona? 

In un’epoca sempre più dominata dai rapporti via social media, riteniamo invece fondamentale l’approccio “face to face”, ovvero la conoscenza personale la quale sola può permettere di comprendere in profondità le reali esigenze del cliente e conseguentemente di capire se si può apportare un valore aggiunto rispetto al problema che il cliente ha ritenuto di sottoporci

Accettazione Privacy

8 + 11 =